devita.pngAzienda Agricola De Vita
Giffoni Valle Piana (SA)

Ente certificatore: I.C.E.A.

foglionina_bio.jpg

CAMPANIA

Vai allo Shop

"Lo spirito giovane in una terra antica".



Adagiata tra le dolci colline salernitane, nel cuore del Parco dei Monti Picentini, l’Azienda De Vita produce la prestigiosa Nocciola Tonda di Giffoni biologica, una delle migliori varietà tra le nocciole italiane. L'azienda ha in corso anche il processo di certificazione IGP "Nocciola di Giffoni".

L’individuazione del biologico come direzione dello sviluppo della produzione deriva dalla profonda convinzione che l’attenzione vada posta sulle qualità nutrizionali, organolettiche e tecniche dei propri prodotti, nonché sulla capacità di salvaguardare l’agroecosistema. Un investimento sulla fertilità del terreno, sulle tecniche colturali e agronomiche e sull'organizzazione aziendale ha permesso di raggiungere l’obiettivo di una produzione interamente biologica.

La tenuta dell’Azienda si estende per circa 12 ettari nella valle e sui versanti della collina di Marciano. I 7 ettari di noccioleto, che producono la nocciola di Giffoni biologica, sono disposti lungo le rive del fiume Picentino o immediatamente a ridosso della piana, lungo una fascia ricca di risorgive naturali. La favorevole collocazione consente di sfruttare le limpide acque del fiume per irrigare i terreni, attraverso un semplice sistema di sbarramenti che provoca piccole esondazioni in un meccanismo del tutto naturale ed ecologico. 

Accanto agli antichi noccioleti che abitano la piana da circa 30 anni, l’azienda ha messo a dimora, da qualche anno, giovani piante che consentiranno di incrementare via via la produzione, allo scopo di offrire ai propri clienti una scelta sempre più ampia di prodotti a base di nocciole. 

L’autunno è il momento ideale per la raccolta delle nocciole, quando raggiungono la fase di completa maturazione e si staccano naturalmente dai rami. 

L’Azienda lavora i propri prodotti in un laboratorio che occupa il pianterreno di un’antica masseria, la cui costruzione risale alla fine dell’800, nei locali un tempo adibiti a stalla. In questo luogo si svolgono tutte le fasi di lavorazione delle nocciole, dall’essiccazione alla produzione della crema, con una linea di lavoro estremamente moderna ed efficiente. 

Il processo produttivo inizia con l’immissione del raccolto nella sceglitrice, la quale effettua la separazione delle nocciole dai corpi estranei, attraverso l'impiego della forza centrifuga. Le nocciole vengono poi selezionate per calibro e poi essiccate naturalmente per diminuirne la percentuale di umidità e garantirne così la conservazione e dunque lo stoccaggio. A questo punto le nocciole vengono avviate alle diverse lavorazioni per la preparazione del prodotto sgusciato, della farina, della granella e delle creme. 

Mangiare sano, difendere la biodiversità dell’ambiente, sfruttare la naturale fertilità dei suoli, sono tutti aspetti della stessa scelta di vivere in simbiosi con una natura incontaminata, di avere cura dei prodotti della propria terra e di offrire nocciole di qualità, dal sapore autentico e genuino come una volta. 

.